Living in ET - 09/06/2017 - Alberto Barrilà

api.ai al SoCraTes 2017

Quest’anno si è tenuta la seconda edizione del SoCraTes International Software Craftsmanship and Testing conference, una due giorni di open space dove tutti i partecipanti sono invitati a partecipare attivamente proponendo argomenti di cui si vuole discutere o sottoponendo problemi per i quali si vuole chiedere un’aiuto.

L’agenda viene composta tutte le mattine proprio in base alle proposte dei partecipanti per svolgersi lungo tutta la giornata. Il format risulta vincente perché si condivide concretamente knowhow tecnico, per poi terminare con una delle parti più interessanti delle conferenze, il neworking tra le persone.

Essendo la seconda edizione quest’anno i partecipanti si sono presentati più preparati e ci sono state diverse proposte fra cui anche il nostro Alessandro che ha portato la sua esperienza d’uso della piattaforma api.ai nella costruzione di un chatbot.

Mauro Servienti – Flat Organization
Mauro ha spiegato il processo dell’azienda per cui lavora, che da tre anni a questa parte ha deciso di mettere tutti sullo stesso piano e di sviluppare un processo che permettere a tutti di partecipare a tutti gli aspetti della vita aziendale: da quelli organizzativi/amministrativi a quelli tecnici. La discussione è stata molto attiva e il tutto si è protratto fino quasi alla pausa pranzo, superando parecchio lo slot stabilito di un’ora.

Daniel Irvine – How Clojure changed my life
Un’ottima carrellata su questo dialetto del LISP basato sulla JVM, che pare essere molto interessante vi rimando al sito ufficiale https://clojure.org/ per maggiori informazioni.

Mauro Servienti – Unit Tests are a crap (Talk serale)
Clickbait di Mauro che ha attirato praticamente tutti i partecipanti per una accesa discussione sugli unit test, e su come lui li ritenga quasi inutili nel contesto in cui si trova a lavorare.

Gabriele Lana – Emacs after 20 year of Vim
Dopo vent’anni di Vim, a detta sua cercando di uscirne, Gabriele ha abbandonato Vim per Emacs. Gabriele ci ha illustrato il suo percorso di migrazione e le differenze sostanziali tra i due sistemi.

Mateo Baglini – Functional structures
Un’interessantissima carrellata sulle strutture base dei linguaggi funzionali, Funtori, Aplicative e Monadi. Abbiamo proseguito poi all’applicazione dei vari linguaggi ad un caso reale tramite un kata che trovate qui.

Daniel Irvine – Clojure pong workshop
Sequel del talk del giorno prima, Daniel ci ha mostrato una applicazione for-real di quanto visto precedentemente. Un’implementazione di pong nel browser usando clojurescript qui tovate il repository usato per il workshop.

Alessandro Colla – Chatbot & Google Home
Chiusura della conferenza con il nostro Alessandro che con il suo talk su Chatbot, api.ai e Google home ha incollato alla sedia un buon numero di partecipanti per quasi tutto il pomeriggio illustrando come creare un Chatbot partendo da zero tramite la piattaforma di api.ai. Si è sviluppata un’accesa discussione e non sono mancate le domande sull’argomento che al momento è sulla cresta dell’onda.

Che dire, SoCraTes 2017 è stata una conferenza particolare e molto interessante, dalla quale abbiamo ricevuto molti spunti che non mancheremo di approfondire.
Anche SoCraTes viene inserita fra le conferenze da tenere sott’occhio!

Lascia un commento