Senza categoria - 15/10/2012 - Sergio

Contributi per l’innovazione tecnologica, siti internet e-commerce – CAMCOM BRESCIA

La Camera di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura di Brescia, per favorire l’innovazione tecnologica mediante il sostegno finanziario agli investimenti effettuati dalle imprese dei settori del commercio, del turismo e dei servizi (se strettamente funzionali al comparto del commercio) delle PMI bresciane, stanzia un fondo di € 300.000,00 finalizzati in particolare, agli ambiti dell’eco-innovazione e dell’efficienza energetica, con l’adozione di soluzioni innovative.

I finanziamenti sono rivolti alle imprese commerciali all’ingrosso, al dettaglio in sede fissa, i pubblici esercizi e del turismo e le imprese dei servizi (solo se strettamente funzionali al comparto del commercio) aventi sede/unità locale operanti in provincia di Brescia.

Le finalità dei contributi e finanziamenti sono promuovere l’innovazione tecnologica, ma in particolare i punti 1.11 e 1.12 della MISURA 1 dicono:

  • 1.11 Progettazione e realizzazione di portali internet per la vendita per via telematica di prodotti e servizi alla clientela e per le transazioni commerciali con le altre aziende.
    Non possono ottenere il contributo le imprese già presenti su portali internet di vendita online realizzati con contributi pubblici.
  • 1.12 Software di gestione della Clientela (CRM – Customer Relationship Management) che prevedano funzionalità di database e anagrafica strutturata dei clienti, archiviazione storica degli ordini, statistiche e analisi di vendita per cliente e tipologia cliente.

.
Le domande dovranno essere PRESENTATE ON LINE dall’11.12.2012 al 15.1.2013 come da istruzioni del manuale scaricabile alla pagina Bandi camerali al paragrafo dedicato allo Sportello Telematico.

Per maggiori informazioni e per scaricare il Regolamento del bando vi rimando alla pagina del bando.
Pronti? Via!

    1. Ciao. Sicuramente altre regioni stanno portando avanti agevolazioni del genere. Controlla anche nei bandi delle camere di commercio della tua provincia.

Rispondi a admin Annulla risposta