Web Design - 26/03/2018 - Stefano Cerri

Digital Design Days 2018

Quest’anno abbiamo partecipato alla terza edizione del Digital Design Days, un evento internazionale di tre giorni dedicato al design digitale, alla creatività, all’innovazione e alla tecnologia.

Per la prima volta l’evento è stato inserito all’interno della Milano Digital Week e ha potuto ospitare anche diversi artisti dell’“OFFF” festival,  che ha sede a Barcellona.

La location del DDD era davvero affascinante e molto curata. Il pubblico che ha partecipato a quest’evento di tre giorni era molto numeroso e variegato: c’era una vasta community di designer provenienti da ogni parte del mondo, ma anche persone curiose e desiderose di formazione.

Personalmente non avevo ancora partecipato a un DDD, ma il “mood” mi è piaciuto e ho apprezzato molto questa full immersion. È stato molto interessante trovare una sorta “di punto d’incontro” di talenti provenienti da tutto il mondo con background differenti, che hanno raccontato le proprie esperienze, i loro modi di pensare, di approcciarsi al lavoro e di sviluppare le nuove idee sfruttando le ultime tecnologie.

Mi hanno incuriosito le realizzazioni degli showreel in motion graphic e i video trailer di alcuni degli artisti dell’ “OFFF” ma anche le opere di alcuni illustratori, come Mr. Bingo o Musketon. C’era veramente una gran varietà di personaggi di “alto livello” che è riuscita a trasmettermi la propria passione e la voglia di essere unici tramite i loro lavori. Nell’arco delle tre giornate c’è stata la formazione in workshop specifici, tenuti da insegnanti che erano  “guru” del settore, disposti a condividere con noi le loro esperienze e conoscenze.

All’interno della location erano presenti anche installazioni digitali interessanti, sia per il loro aspetto che per la loro complessità di realizzazione, come “Let’s Meet” una web App che serviva per facilitare il networking tra i partecipanti.

Il primo pensiero che ho avuto lunedì, quando è terminato il DDD, è stato: “Ho ancora tanto da imparare…”. È stato stimolante aver partecipato. Alcuni lavori mi hanno emozionato e fatto riflettere sulla necessità di un continuo aggiornamento e innovazione per creare qualcosa di unico. Il prossimo anno tornerò sicuramente a far visita al DDD, credo sia un buon modo “offline” per trarre ispirazione da designer che lavorano con realtà molto importanti in giro per il mondo.

Vi riporto alcuni tra i 50 speakers che mi hanno colpito di più e di seguito riporto i miei “Top 3” di questo DDD 2018:

  • Joshua Davis;
  • Ash Thorp;
  • David Carson;
  • Vitor Veras (Marvel Entertainment);
  • Tobias Wuestefeld;
  • Felipe Carvalho;
  • Bert Musketon;
  • Mike Zeng alias Zaoeyo.
  • Anrick Bregman (Unit9);
  • Chris Do (The Futur);
  • Mr Bingo;
  • Ferdi Alici (Ouchhh);
  • Daan Klaver (Build in Amsterdam);
  • Jeep Aaen (Hello Monday);

Top 3

#3 – Mr. Bingo

Illustratore Inglese, diventato famoso per aver inviato ai suoi fan cartoline dove li ringraziava per essere loro fan con insulti disegnati come questi:

Sul suo sito si possono acquistare i diversi “pacchetti” da lui inventati, tra cui trovarsi con lui su un treno per due ore esclusivamente per ubriacarsi (http://mr.bingo/ )

#2 – Tobias Wuestefeld

Designer & Director, viene da Amburgo ed è l’autore del bellissimo trailer del DDD, che ha creato interamente con Tiltbrush by Google. Un programma molto interessante che consente all’utente di realizzare disegni in 3D con la semplice gestualità delle mani tramite l’aiuto della realtà virtuale attualmente possibile con HTC Vive e Oculus Rift.

Di seguito il making-of del video  dove si può capire la difficoltà di realizzazione e la precisione maniacale di Tobias:

 

#1 – Zaoeyo

Visual artist. Il suo vero nome è Mike Zeng viene da una piccola città della Cina ed è uno specialista di motion graphic e title design. Ha mostrato alcuni dei sui lavori e il risultato è veramente impressionante. Utilizza “Cinema 4d” renderizzando i modelli con “Octane” e di seguito sfrutta “After effetcs” per poi curare la resa grafica. Vi riporto il mio preferito ma potete vedere tutti i suoi lavori a questo link: https://www.behance.net/zaoeyo

 

Lascia un commento