Realtà aumentata con i personaggi di Esplorando il Corpo Umano

L’album di figurine diventa vivo

Un progetto speciale De Agostini per Alì Supermercati che riporta il Maestro, i Virus e tutti gli altri personaggi di “Esplorando Il Corpo Umano”, in una raccolta tutta nuova di 148 figurine, dedicata allo sport e al movimento. Da qui la realizzazione di un'app in realtà aumentata per entrare in un mondo di giochi, cartoni animati, video, ma soprattutto animare e interagire con i personaggi dell’album, per rendere protagonisti gli utenti!

Storytelling & Storyboard

Governare in modo semplice esperienze complesse è un risultato che richiede duro lavoro. La user experience è stata pensata per rendere vere le promesse di un'idea tanto potente quanto quella di poter animare dei personaggi di fantasia, con in più le altre sezioni con giochi, video e cartoni animati che devono coesistere nello stesso limitatissimo spazio.

Parte di un immaginario preesistente

Il mondo a cavallo tra fantasia e scienza di Esplorando il Corpo Umano porta con sé un immaginario ben definito e ricco di suggestioni caratterizzate con cui l'applicazione di Realtà Aumentata ha dovuto fare i conti. Gli utenti possono animare i personaggi delle figurine speciali, possono anche farli interagire tra di loro, girarci intorno, avvicinarli e persino... toccarli! Questi però sono personaggi "conosciuti", così abbiamo lavorato sugli atteggiamenti in modo che semplici personaggi in 3D prendessero vita in modo coerente alla loro personalità e che potessero dare il giusto senso di familiarità.

Ciak, si gira!

Verso nuove avventure

Con questa applicazione di Realtà Aumentata Alì Supermercati ha innovato la sua proposta con un passo importante che ha riscosso alto gradimento presso il suo pubblico e a ottenuto ottime recensioni da parte dei media.
Il successo dell'iniziativa ha messo in luce Alì Supermercati e spostato a suo favore la percezione dei suoi clienti, tanto che si pensa già a come espandere questo nuovo mondo con nuove avventure.