“Facciamogli fare le bollicine”, questo il nostro pensiero dopo un’attenta analisi del progetto de il Mosnel – Vini Franciacorta.

L’obiettivo era quello di creare un sito altamente comunicativo, dal forte impatto fotografico ed allo stesso tempo rintracciabile dai motori di ricerca, che potesse godere di un buon posizionamento organico sugli stessi.

La scelta è stata quella di realizzare un sito a tecnologia ibrida dove lo schema struttura+formattazione+interazione, fortemente separati, potesse garantire alta qualità e manutenibilità nel tempo, rispettando sempre le linee guida del W3C.

Rispettando le direttive Adobe abbiamo sviluppato il sottomenù del sito in Actionscript 3.0 organizzandolo in classi esterne e senza nessun elemento nella libreria del filmato principale. Il tutto solo con righe di codice.
Si sa che Flash non è un grande amico dei motori di ricerca. Da qui la necessità di utilizzare javascript per l’implementazione del sottomenù nella pagina relativa.
L’approccio utilizzato permette di sostituire del contenuto HTML con i filmati flash in modo tale da permettere agli algoritmi dei searcher una lettura ottimale della pagina ma all’occhio umano di godere delle animazioni create.

Il risultato è visibile qui. Che dite, ci siamo riusciti?

Altri articoli

Social Media Analytics

Dopo il WAS trovo molto interessante questo contributo di Davide Bennato che aggiunge nuove riflessioni e amplia gli orizzonti della web analytics ver...

Leggi