Tecniche di posizionamento a pagamento

Per Keyword advertising si intendono tutte le tecniche di posizionamento a pagamento, in cui viene pagato un corrispettivo per ogni click effettuato (Pay Per Click, appunto) a seguito di una ricerca di una specifica parola chiave (acquistata dall’utente). Per intenderci sono quei risultati (a pagamento) nella parte alta della pagina (solitamente i primi 3 o 4) di una ricerca su Google.








Campagne a pagamento

Anche qui si possono distinguere “Pay Per Click applicato alle ricerche” e “Pay Per Click applicato ai contenuti” (Contextual advertising), inoltre ogni motore di ricerca (Google, Yahoo, MSN Live, Ask, …) offre soluzioni personalizzate di sponsorizzazione e richiede la conoscenza di specifici pannelli di configurazione. Il programma più famoso è quello di Google, chiamato Google AdWords, dove è possibile declinare le campagne a pagamento secondo diversi stili: campagne nei contenuti di ricerca, campagne display e campagne di remarketing.
Anche in YouTube, Facebook e praticamente tutti gli altri social (Twitter, LinkedIn, …) è possibile fare campagne a pagamento, tanto che oggi ha più senso parlare di Digital Advertising. Il corrispettivo economico per questa categoria di servizi è una commissione sul budget che intendete investire per singolo motore di ricerca.





Un monitoraggio quotidiano dei risultati

Il nostro staff effettua un monitoraggio quotidiano dei risultati relativi al posizionamento del sito. I dati raccolti vengono riassunti e periodicamente presentati in un rapporto dettagliato ad uso del cliente.

Grazie a questo strumento il cliente dispone delle informazioni necessarie per valutare le politiche di posizionamento intraprese, studiare alternative o decidere se potenziare e/o attivare altri servizi.

Un incontro con noi vi aiuterà ad inquadrare meglio l’argomento.