Da alcuni giorni Google+ ha cominciato a dare la possibilità ad alcuni utenti di modificare l’url numerico del proprio profilo o pagina in un “vanity” url personalizzato.

gplus-url-personalizzato

C’è da dire che Google+ non lascia molta scelta: propone un url pregenerato e quello è. Generalmente utilizza il tuo nome e cognome per il profilo e il dominio del tuo sito per la pagina, preceduto da un + e con un uso un po’ arbitrario delle maiuscole.

Una volta approvato l’url personalizzato che ti è stato proposto non potrai più modificarlo, io però ho voluto provarci ugualmente e ho fatto una prova sulla pagina Google plus del mio blog www.carrieraemascara.it.

gplus-url-personalizzato-modifica

Apparentemente l’url sembrava un campo modificabile ma provando a cambiarlo o a cancellarne una parte è comparso il seguente messaggio: “Non puoi cambiare il tuo URL. Sono consentite solo le modifiche al formato di visualizzazione, ad esempio cambiare un URL da maiuscole a minuscole.”

gplus-url-personalizzato-modifica-no

La possibilità di richiedere l’url personalizzato non è ancora disponibile per tutti, bensì solo per i profili che rispondono a determinati requisiti.

Criteri di idoneità per le persone:

  • 10 o più follower
  • L’account deve esistere da almeno 30 giorni
  • Una foto del profilo

 

Criteri di idoneità per le pagine Google+ locali: devono corrispondere ad attività locali verificate.

Criteri di idoneità per le pagine Google+ non locali: devono essere collegate tramite link a un sito web.

Prima di poter accettare la richiesta di attivazione dell’url personalizzato, Google potrebbe chiedervi un numero di cellulare a cui inviare un codice per verificare l’account.

Per ogni altra informazione è possibile visitare la pagina di supporto di Google per gli URL personalizzati di Google+.

Altri articoli

INDUSTRIAMOCI - PMI DAY 2013

Sabato 16 novembre 2013 abbiamo ospitato due classi dell'istituto IIS Primo Levi di Sarezzo per il PMI DAY 2013. L'occasione è stata la 4ª giornata d...

Leggi